• +228 872 4444

  • infissi@metalleriaostiense.it

 

 

BLOG

 

 

La bellezza di una casa è caratterizzata spesso dai dettagli. A partire proprio dagli infissi. Porte e finestre, infatti, rappresentano quei piccoli, grandi dettagli che rendono un'abitazione godibile anche dal punto di vista meramente estetico. Gli infissi sono parte integrante della casa e devono perciò entrare in sintonia con tutto il resto dell'abitazione.

Discorso analogo va fatto per le tende, un altro particolare di fondamentale importanza capace di conferire a qualsiasi luogo una propria personalità e un proprio stile ben delineati. Ecco quindi una guida su come scegliere i tendaggi per le tue finestre.

Scegliere le tende giuste non è un'operazione semplice come potrebbe apparire. Attualmente è possibile trovare sul mercato una quantità enorme e variegata di tipologie di tende, ognuna in grado di soddisfare una determinata richiesta o esigenza del cliente. Per questo motivo, bisogna innanzitutto aver ben presente nella propria mente di cosa abbiamo bisogno e cercare quindi di centrare appieno l'obiettivo scegliendo un tendaggio perfettamente idoneo alla situazione. Per farlo, è necessario conoscere o affidarsi ai pareri di esperti che possano illustrarti le caratteristiche che le varie tipologie di tendaggi presentano, sia dal punto di vista strutturale che da quello funzionale.

Nella scelta delle tende, infatti, è essenziale ricordare che queste servono essenzialmente per due scopi: estetico e pratico. Da un lato i tendaggi conferiscono maggior valore anche visivo all'intera casa, a prescindere dalle dimensioni e dalla struttura dell'abitazione; dall'altro rappresentano un elemento essenziale che permette di far rispettare sempre la propria privacy e quella della propria famiglia, restando sempre protetti da eventuali sguardi indiscreti provenienti dall'esterno.

 

Le caratteristiche: come scegliere i tendaggi giusti

In base all'uso che si desidera, è quindi possibile scegliere tra numerose tipologie di tendaggi. Nella scelta dei tendaggi per le tue finestre, ad esempio, è importante calcolare la quantità di luce che si desidera far penetrare nell'ambiente. A questo proposito, è fondamentale considerare il colore, lo spessore e la qualità stessa del tessuto dei tendaggi. Per le camere da letto, di solito, si preferiscono tende che garantiscano una maggiore privacy. Ciò, tuttavia, non significa che si debba optare per una tenda di colore scuro, anzi. È possibile scegliere anche tessuti che riescano a ridurre il più possibile il passaggio dei raggi del sole senza per questo diminuire in maniera considerevole la luminosità della stanza. In questo caso, si consigliano tessuti più pesanti o tecnici: tra questi ci sono i tessuti filtranti e quelli oscuranti.

Al contrario, in ambienti comuni è spesso consigliabile installare tendaggi comodi, resistenti e al contempo capaci di rendere lo spazio vivibile in qualsiasi momento della giornata. In questo secondo caso, invece, è preferibile optare per tessuti leggeri se non addirittura un po' trasparenti.

Un altro consiglio da non sottovalutare riguarda le dimensioni dei vari ambienti. Infatti, se un ambiente è piccolo, si preferisce spesso non oscurarlo troppo. Quindi, si torna al suggerimento appena illustrato: scegliere tende dalla cucitura non troppo fitta e dai colori chiari. Al contrario, nel caso in cui si desideri un'oscurazione massima della stanza, è preferibile scegliere tende plissettate, tende a pannello, doppie tende o tende a rullo. Inoltre, prima di installare un tendaggio, è consigliabile valutare quante volte quella particolare finestra potrebbe essere aperta e chiusa nell'arco di una giornata. In caso di finestre che vengono aperte e chiuse in maniera frequente, infatti, si consigliano le tende a pacchetto o le tende a rullo, da non montare direttamente sull'infisso.

 

Scegliere le tende in base al calore dell'ambiente

Scegliere i tendaggi per le tue finestre non è un'operazione scontata, come si è già dimostrato. Anzi, in molti casi bisogna anche prendere in considerazione un fattore di fondamentale importanza, troppo spesso trascurato dai meno esperti. Si tratta delle condizioni ambientali e dei cambiamenti di clima i quali vanno inevitabilmente ad influenzare la presenza del calore in una stanza e, di conseguenza, la vivibilità stessa dell'ambiente.

Tendenzialmente, tutti preferiscono riuscire a conservare il calore durante i mesi freddi dell'anno e permettere il passaggio dell'aria nel corso dei mesi più caldi. A prescindere dall'esposizione della stanza al sole, non è possibile sottovalutare la presenza di determinati tendaggi delle finestre che consentono di eseguire queste operazioni in modo agevole e sempre efficace.

A questo proposito, si possono percorrere due strade:

- cambiare le tende a seconda della stagione: tendaggi pesanti in inverno e leggeri in estate;

- scegliere la doppia tenda: si tratta di una soluzione di gran lunga più agevole che prevede anche un notevole risparmio di tempo e fatica. Una tenda, infatti, sarà di tessuto più leggero e l'altra di un tessuto più pesante. Così facendo, si raggiunge un doppio obiettivo: garantire una luminosità adeguata a prescindere dalla stagione e rendere l'ambiente vivibile sia nei mesi caldi che in quelli freddi.

 

Scegliere i tendaggi per cucina e bagno

Ci sono poi ambienti che richiedono attenzioni ancor più particolari rispetto ad altri. Tra questi, la cucina e il bagno rappresentano sicuramente dei casi da prendere in considerazione in maniera molto accurata.

Per la cucina, ad esempio, è consigliabile utilizzare tende alla veneziana, in alluminio o in materiale plastico. Il motivo è semplice: essendo la cucina un ambiente molto frequentato e messo a dura prova da vapore e altri elementi, questi tendaggi sono molto più facili da pulire e presentano inoltre una notevole resistenza. In alternativa, sono molto indicate anche le tende a pannello, soprattutto perché semplici da smontare e rimontare.

In bagno, naturalmente, l'esigenza principale diventa la privacy. In questo caso, ai consigli precedenti si aggiungono quelli che riguardano la praticità: anche in bagno, infatti, è fondamentale poter disporre di tendaggi facili da pulire ed eventualmente smontare.

 

 


CONSULENZA
PRE POST VENDITA

INSTALLAZIONE
QUALIFICATA

ASSISTENZA
RIPARAZIONI CLIENTI

MAGAZZINO
RICAMBI